Il Tema Natale : lo "strumento" del Counselor Astrologico


All’interno della relazione di aiuto, immaginiamo lo strumento astrologico, e cioè il tema natale, come “un terzo personaggio”, depositario di preziose ed indispensabili informazioni in grado di facilitare la persona nell’esplorazione del suo problema e al tempo stesso stimolare in lei nuove consapevolezze.

Questo terzo personaggio “sa” da che cosa sono provocate certe disfunzionalità, blocchi e paure della persona, e “sa” anche dove si trovano e quali sono le sue risorse. Il compito del consulente astrologico è quello di svelare ciò che è scritto, traducendo fedelmente i simboli presenti nel Tema Natale, rispettando i tempi, le modalità e la direzione che la persona prenderà.

Una cosa particolarmente interessante è inaftti che il nostro personaggio si pone ad una medesima distanza sia dal consulente che dal cliente, ed in questo modo essi si trovano ad essere su un piano di parità, fattore determinate per la riuscita di una qualsiasi relazione di aiuto. In ogni momento deve essere chiara l’autonomia, la libertà e la responsabilità di scelta e decisione da parte della persona.

E’ vero che il cliente ha bisogno di “aiuto” e che il consulente è colui che offre il suo “aiuto”, ma con la sua presenza il terzo personaggio sposta il baricentro della situazione, in quanto come depositario di preziose informazioni utili alla soluzione del problema della persona, tutti e due, consulente e cliente si rivolgono a lui per ottenere delle risposte. Risposte che sono mediate dalla competenza del consulente, ma che hanno valore solo se sono sentite e “scoperte” come  proprie, in modo autentico, dalla persona che chiede aiuto. E’ come se il consulente avesse la torcia che fa luce e illumina le cose depositate in angoli bui, ma è solo il cliente che può distinguere quelle che servono da quelle che non servono.

Questo approccio si fonda sulla fiducia che la persona possieda la capacità di autocomprendersi e autoregolarsi, sa quello che gli fa male, in che direzione deve muoversi, quali sono i problemi cruciali, quali sono le esperienze più profondamente sepolte.
Il ruolo del consulente non è infatti quello di dare suggerimenti o fare interpretazioni ma quello di aiutare la persona ad avere una visione più completa del problema e a trovare da sola la soluzione.

Il consulente è lungi dal sapere più del cliente e soprattutto non possiede la soluzione dei problemi di quest’ultimo è semplicemente un interprete fedele di una mappa preziosa che in sintesi è la descrizione della vita più piena, più felice e più soddisfacente che quella persona potrebbe avere.  


 
  Percorso di Counseling

Gli incontri di counseling astrologico si svolgono a Milano e hanno lo scopo di favorire lo sviluppo e la valorizzazione delle risorse e potenzialità della persona

Per informazioni Read more

Per fissare un appuntamento contattaci inviando una mail alla

Segreteria

oppure chiamando
dalle ore 09:00 alle ore 20:00
al numero

02/40.32.64.45




Copyright 2002 © Astrologia online - Tutti i diritti riservati | Privacy | Termini e Condizioni
Il tuo oroscopo del giorno

Ariete
Toro
Gemelli
Cancro
Leone
Vergine
Bilancia
Scorpione
Sagittario
Capricrono
Acquario
Pesci